Regole

L'obiettivo del giocatore è di ottenere una mano con un valore di punti superiore a quello della mano del banco. Il numero massimo di punti è pari a 21; in caso di punteggio superiore, il giocatore "sballa" (perde).

Nel gioco vengono utilizzati sei mazzi standard da 52 carte. Per poter partecipare a un turno, il giocatore deve piazzare una puntata. Una volta che tutte le puntate sono state piazzate, il banco distribuisce due carte scoperte a ogni giocatore, e tiene per sé una carta scoperta e una coperta.

Una volta che giocatore e banco hanno ricevuto le carte, vengono confrontati i valori delle rispettive mani. Se il punteggio del giocatore è superiore a quello del banco, il giocatore ottiene un pagamento di 1:1 sulla puntata effettuata. Se il giocatore e il banco ottengono lo stesso punteggio (diverso dal blackjack), il risultato è un pareggio e il giocatore riceve indietro la puntata. Se il punteggio del banco è superiore a quello del giocatore, il giocatore perde.

Blackjack

Se le prime due carte ricevute hanno un valore totale di 21 punti, la mano viene chiamata "blackjack". Se è il banco a ottenere un blackjack, perdono tutti i giocatori eccetto quelli che hanno ricevuto a loro volta un blackjack. Nel caso in cui sia il banco sia il giocatore ottengono un blackjack, il risultato è un pareggio e il giocatore riceve indietro la puntata.

Se un giocatore ottiene un blackjack e il banco no, il giocatore vince e riceve un pagamento di 3:2 sulla puntata effettuata.

Se la sua carta scoperta vale 10 punti, il banco guarderà la sua carta coperta. Se il banco fa blackjack, scopre le sue carte e il turno termina.

Azioni del giocatore

Se né il giocatore né il banco hanno ottenuto un blackjack, il giocatore può optare per una delle seguenti azioni dopo l'assegnazione delle carte.

Diviso: questa azione è possibile solo se la mano del giocatore è composta da due carte dello stesso valore. Il giocatore raddoppia la puntata, divide la mano in due e riceve altre due carte. Le due mani vengono quindi giocate in maniera indipendente.

Carta: il giocatore riceve un'altra carta. Questa azione può essere ripetuta finché il valore della mano non eccede i 21 punti.

Raddoppia: il giocatore raddoppia la puntata, prende un'altra carta e si ferma.

Fermati: il giocatore non riceve altre carte e tiene la mano attuale.

Se il valore della sua mano supera i 21 punti, il giocatore perde.

Banco

Quando tutti i giocatori si fermano, il banco rivela la propria carta coperta.

Se necessario, il banco può prendere altre carte fino a ottenere 17 o più punti. Se il punteggio del banco supera i 21 punti, i giocatori che non hanno sballato vincono, a prescindere dal punteggio ottenuto.

Assicurazione

Caso speciale: se il banco ha nella mano un asso scoperto, i giocatori hanno la possibilità di piazzare un'ulteriore puntata chiamata "assicurazione" pari alla metà della puntata originale. Una volta che tutti i giocatori hanno preso una decisione in tal senso, il banco scopre la carta coperta. Se il banco ottiene un blackjack, i giocatori ricevono il pagamento di 2:1 sulla propria puntata "assicurazione". Se il banco non ha un blackjack, le puntate assicurazione finiscono nel piatto e il gioco prosegue normalmente.

Pagamenti

Puntata1:1
Blackjack3:2
PareggioLa puntata viene restituita
SballatoLa puntata è persa
Assicurazione2:1

Conteggio dei punti

Vengono attribuiti alle carte i seguenti valori per il conteggio dei punti: le carte da 2 a 10 conferiscono un numero di punti pari al valore della carta. Le figure J, Q e K valgono 10 punti. L'asso può valere 1 o 11 punti, a seconda di quale dei due valori non faccia superare i 21 punti alla mano.

È necessario accettare i cookie per utilizzare tutte le funzioni di questo sito. Accetti? No